Corciano

Miracolo Rasiglia, piccola Venezia umbra

Nel cuore verde d'Italia, tra Foligno e la montagna di Colfiorito c'è una piccola Venezia: Rasiglia. Un pugno di case che danno vita a un borgo delizioso che nasce sull'acqua di tre sorgenti freschissime. Ruscelli e cascate si alternano e si alimentano, fino a formare un vero e proprio specchio d'acqua che lambisce le mura delle case. Vi abitano una trentina di persone, d'inverno anche meno, ma nei fine settimana qui, in questo paesino nascosto dell'Umbria, arrivano migliaia di turisti italiani e stranieri al punto che gli abitanti del posto parlano di "miracolo Rasiglia". Nel cercare di dare una spiegazione a questo fenomeno turistico senza precedenti, i più anziani sono convinti che a richiamare l'attenzione di tanti visitatori sia semplicemente la bellezza e la particolarità del luogo e per sintetizzare il concetto c'è anche chi la butta in rima: "Rasiglia è meraviglia", dice Pino mentre si gode il fresco all'ombra di una pianta e al suono dell'acqua che scorre.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie